Scale in lamiera pressopiegata: il nuovo trend

Scale in lamiera pressopiegata: il nuovo trend

Le scale hanno rappresentato sempre un importante elemento di funzionalità nell’architettura interna o esterna di un edificio. Oltre a rispondere all’obiettivo primario di congiungere un piano all’altro in tutta sicurezza, oggigiorno le scale rispondono anche a precisi obiettivi estetici e di design.

Grazie all’evoluzione dell’architettura, infatti, sono diventate un elemento non più statico, ma emozionale, in grado di conformarsi all’arredamento, nel caso di scala interna, o alla facciata, qualora si parli di scale esterne.

A questo equilibrio tra funzionalità e design rispondono bene le scale in lamiera pressopiegata, o le scale realizzate con rivestimenti in lamiera pressopiegata. In questo ultimo caso, spesso si utilizzano dei pressopiegati scossaline in lamiera su misura per realizzare dei profili perfettamente aderenti a quello che è il progetto di design iniziale.

Scale in lamiera pressopiegata per interni

Collegare due piani con stile ed eleganza? Questo è l’obiettivo di chi richiede una scala in lamiera pressopiegata per gli interni della propria abitazione.

Sì, perché se prima la scala era relegata alla sola funzione di collegamento, adesso è diventata un vero e proprio elemento di design, non solo per le abitazioni, ma anche per chi desidera personalizzare con cura il proprio ufficio o studio.

Infatti, adesso la scala diventa protagonista, in quanto capace di dare quel tocco di personalità agli ambienti interni, arredando lo spazio e, allo stesso tempo, dando un senso di continuità agli ambienti presenti nei differenti piani.

Perché scegliere scale in lamiera pressopiegata?

La lamiera pressopiegata trova un suo utilizzo sempre più frequente nella realizzazione di scale, siano esse costruite interamente in lamiera oppure con pannelli di legno rivestiti di lamiera. Adesso vediamo il perché di questa tendenza così particolare.

Le scale in lamiera pressopiegata:

  • Conferiscono solidità e resistenza alla struttura e sono di facile manutenzione;
  • Sono adatte anche a case più piccole perché non necessitano di molto spazio, avendo una struttura snella e poco invadente;
  • Rispondono al meglio alle esigenze di un arredamento minimalista, il preferito da chi desidera realizzare un collegamento in pieno stile contemporaneo e con un impatto visivo discreto;
  • Si sposano molto bene sia con un arredamento moderno sia con il legno.

Inoltre, per chi è affascinato dagli ambienti stile “Industrial”, le scale in lamiera pressopiegata rappresentano l’optimum, meglio ancora se traforata, che conferisce loro un’immagine di leggerezza e di quasi trasparenza.

Insomma, che siano scale rettilinee, ellittiche, a chiocciola o circolari, la struttura in lamiera pressopiegata riesce a garantire leggerezza, sicurezza e un design accattivante.

Scale in lamiera pressopiegata: occhio alla normativa

Visto che per noi la sicurezza viene sempre prima di tutto, è giusto chiarire quali sono i vincoli ai quali ci si deve attenere anche nella realizzazione di una scala in lamiera pressopiegata.

Solitamente, una scala ha gradini formati da alzate di circa 15 cm e pedate di circa 30 cm. Si tratta di dimensioni che possono variare in base al tipo di scala, sempre con líobiettivo di mantenere la massima sicurezza sia nella salita sia nella discesa.
In ogni caso, qualora foste interessati a costruire una scala, vi consigliamo vivamente di consultare il D.M. 14 giugno 1989, n. 236, che stabilisce le norme da rispettare anche nella costruzione di una scala in lamiera pressopiegata, e di affidarvi a professionisti esperti, assicurandovi che tutti i parametri di messa in sicurezza siano rispettati.