Lattoneria edile e design: un connubio felice

Lattoneria edile e design: un connubio felice

Chi è in questo settore da tempo può testimoniare dei mutamenti che la lattoneria ha subito o ha portato con sé nel corso degli anni. Nate come risposta a problematiche specifiche che si verificano negli edifici, tutte le opere di lattoneria sono state create inizialmente per espletare la propria funzione primaria, senza attribuire la giusta importanza al fattore estetico.

Ciò si è verificato fino a quando non si è compreso che funzionalità e gusto estetico, di primo impatto in antitesi tra loro, cosÏ contrapposti in realtà non sono.

Lattoneria edile e design: cosa è cambiato negli ultimi anni?

Innanzitutto i materiali: fino ad alcuni anni fa eravamo abituati ad utilizzare pochi metalli e pochi sistemi di copertura. Oggi, invece, il trend delle aziende come Lattoneriaonline.it è quello di offrire un numero maggiore di soluzioni e di materiali.

Questo andamento è stato indotto anche dalla presenza sempre più massiccia di aziende del settore; per cui la diversificazione e la ricerca di innovazione sono diventate un vantaggio competitivo da sfruttare in questo mercato.

Inoltre, se prima gran parte dell’operatività era manuale, adesso ci sono macchinari molto evoluti che permettono anche di ottimizzare i tempi e quindi di conservare idee e mente lucida per progettare nuove soluzioni.

C’è da dire, inoltre, che anche le richieste dei clienti sono sempre più specifiche ed esigenti – come è giusto che sia – per cui la nostra risposta deve essere al passo con i tempi.

Il lattoniere, oggi, deve avere una buona manualità per utilizzare sia macchinari di ultima generazione sia quelli classici, ma al tempo stesso deve possedere la capacità di programmare il proprio lavoro e la creatività che gli deve permettere di trovare soluzioni differenti e innovative.

Ecco perché diciamo che il mondo della lattoneria si sta muovendo verso il design, in quanto cerca di rispondere alle esigenze dei clienti in maniera funzionale, estetica e innovativa allo stesso tempo.

Lattoneria edile e design: come cambiano i materiali e i relativi utilizzi

Dicevamo che il trend della lattoneria orientata al design è confermato e supportato dalla scelta dei materiali. E’ sempre più frequente, infatti, l’utilizzo di lamiera zincata, acciaio inox, rame, zinco titanio con finitura in vari colori.

Come mai? Il metallo sposa l’esigenza di far convergere funzionalità e design, in quanto è un materiale resistente e stabile nel tempo, malleabile al punto tale da poter essere facilmente lavorato per conferirgli una forma del tutto inaspettata. Senza contare che i rivestimenti metallici sono riciclabili e in quanto tali rispondono a una esigenza ecologica che, oltre ad essere diventata ormai necessaria, va di pari passo con le ultime tendenze del design, che puntano il dito contro sprechi e inquinamento.

Il design applicato al mondo delle lamiere ha portato a utilizzare questo materiale non solo per gli esterni, ma anche per l’arredamento degli interni; infatti, diventa sempre più frequente vedere oggetti di arredo come orologi in lamiera, ma anche portafiori, portaombrelli.

Ad esempio, cosa ne direste di un attaccapanni o di un portabottiglie da muro o da tavola interamente realizzato in lamiera verniciata a polvere? Probabilmente darebbe un tocco di originalità all’arredo interno.

Ecco, quindi, che nasce una nuova collaborazione: quella tra lattoniere e architetto, per far sì che l’armonia tra funzionalità ed estetica sia sempre presente nelle scelte di strutture esterne ed interne agli edifici.

Lattoneria edile e design: come giocare un ruolo importante nel cambiamento?

Proprio l’utilizzo da parte nostra di materiali metallici permette ai clienti del portale Lattoneria Online di personalizzare i prodotti che scelgono sul sito, scegliendo materiale, colore, spessore e addirittura la forma, grazie all’applicativo ”Disegna tu”, con il quale chiunque può disegnare la propria gronda, il coprimuro, la scossalina di cui ha bisogno.

Ciò può avvenire anche con l’assistenza in tempo reale dei nostri consulenti, laddove il cliente avesse dubbi o richieste. In molti casi, ad esempio, realizziamo prodotti a partire da schizzi che i nostri clienti hanno realizzato a mano e ci hanno inviato.