Lamiera in zinco titanio, perché conviene? Caratteristiche e prezzo

Lamiera in zinco titanio: caratteristiche e prezzo

Tra i vari materiali utilizzati per la lattoneria, sicuramente lo zinco titanio è uno di quelli che viene scelto più frequentemente, per le sue caratteristiche, soprattutto se rapportate al prezzo.

Lo zinco titanio è un materiale di alta qualità, con una buona resistenza alla corrosione che gli consente di durare davvero tanto tempo. E’ per questo che è uno dei materiali più utilizzati per la realizzazione di coperture aggraffate, rivestimenti di facciata e, in genere, per i più svariati lavori di lattoneria.

In pratica è composto da una lega di zinco, rame e titanio, che conferisce ai prodotti realizzati una grande flessibilità applicativa e un elevato valore estetico.

Ma andiamo nello specifico a conoscere perché conviene una lamiera in zinco titanio, quali sono le caratteristiche di una lamiera in zinco titanio e – con ogni probabilità la cosa che interessa di più – qual è il prezzo di una lamiera in zinco titanio.

Le lamiere di zinco titanio e l’utilizzo in edilizia

Lo zinco titanio è un materiale morbido e vivo, che si presta facilmente alla lavorazione e alla piegatura. Riveste in modo armonioso le forme e le strutture di un edificio. Anche esteticamente, inoltre, ha dei vantaggi in quanto migliora con gli anni grazie alla sua patina naturale, che gli conferisce un’eccellente durata e una manutenzione limitata.

E’ proprio questo tipo di malleabilità che permette alla lamiera in zinco titanio di sposarsi con le forme più originali, di sottolineare la volumetria delle costruzioni e di essere lavorata facilmente.

Lamiera in zinco titanio: caratteristiche

Le lamiere in zinco titanio, come detto in precedenza, sono realizzate con una lega composta da zinco, rame e titanio. Nello specifico Lattoneriaonline.it utilizza il VMZINC: zinco di alta qualità Z1 (zinco puro al 99,995 per cento) definito dalla norma EN/DIN 1179, con aggiunta di titanio (min. 0,06 per cento – max. 0,2 per cento) e rame (min. 0,08 per cento – max. 1,0 per cento).

L’aggiunta di rame rende la lega più dura e aumenta la sua resistenza meccanica, conferendo allo zinco una patina naturale, mentre l’aggiunta di titanio aumenta la resistenza del materiale alla deformazione (specialmente sotto l’effetto di sforzi termici alternati).

Non è da sottovalutare l’ecocompatibilità di questa tipologia di lamiera, che beneficia di un bilancio energetico globale favorevole. Tutti i prodotti in zinco laminato o lavorato arrivati alla fine del loro ciclo di vita è riciclabile e il 95 per cento viene effettivamente recuperato per diverse applicazioni.

Inoltre la produzione dello zinco consuma poca energia rispetto a quella di altri metalli impiegati in edilizia: è un elemento naturale estratto dal minerale della blenda che si ottiene tramite un processo metallurgico, che comprende l’arrostimento della blenda, la riduzione dell’ossido di zinco ottenuto e il raffinamento tramite elettrolisi.

Qual è il prezzo della lamiera in zinco titanio?

La lamiera in zinco titanio non è proprio tra le più economiche da scegliere anche se non arriva sicuramente ai prezzi del rame. Infatti di solito la si preferisce perché, pur avendo parecchie caratteristiche in comune col rame, come la lavorabilità, la duttilità e la durabilità, ha un costo notevolmente inferiore.

Ovviamente, caso per caso, per valutare i costi dell’utilizzo di una lamiera in zinco titanio bisogna prendere in considerazione diversi fattori, tra cui la quantità e la metratura dei prodotti da realizzare.

Lattoneriaonline.it può venire incontro alle esigenze di chi vuole avere le idee più chiare sul costo di lamiere in zinco titanio in quanto offre la possibilità di realizzare preventivi dettagliati in base ai prodotti di cui si ha bisogno.

Quindi è possibile richiedere un preventivo gratuito e senza impegno in modo da conoscere il prezzo reale delle lavorazioni di cui si necessita in zinco titanio: partendo, ad esempio, dal nostro elenco di lavorazione lamiera su misura fai da te, basta scegliere innanzitutto il prodotto di cui si ha bisogno tra grondaie e scossaline, poi scegliere il profilo preferito, infine inserire tutte le informazioni richieste nelle due fasi di realizzazione, avendo cura di scegliere tra i materiali, appunto, zinco titanio. Otterrete un preventivo dettagliato dei prodotti di cui avete bisogno che, nel caso, potreste ricevere direttamente sul vostro cantiere.